La vostra guida turistica di Roma: monumenti, musei, tradizioni, cartine di Roma, hotels, e tanto altro ancora.
Rome Guide
Rome Guide - Italiano
» Rome Guide · Tempo Libero · Cucina Romana «
Rome Guide - English

Cerca hotel

Data check-in

Data check-out


Monumenti  
Musei  

Itinerari  

Immagini Roma  
Tour Virtuale  





Visita il Blog di Rome Guide
Rome Guide Blog
Guida Turistica città di Firenze
Guida di Firenze
Aggiungi Hotel Roma

Roma non è solo storia e cultura, monumenti e chiese, ma anche cucina ricca di antiche tradizioni con piatti prelibati.

La cucina romana, come tutta la cucina italiana, affonda le sue radici nella tradizione contadina dei poveri con ingredienti genuini e naturali. I turisti che si recano a Roma, rimangono incantati dai sapori e dalla bontà dei nostri piatti.
Ma vediamo di darvi qualche suggerimento su cosa assaggiare ..

Antipasti ..
La Bruschetta, aglio, olio e pomodoro, è il modo più semplice e gustoso di cominciare, ma anche prosciutto crudo e fichi è una squisitezza; a Roma, a metà mattinata, c'è l'abitudine di mangiare la pizza bianca riempita con prosciutto e fichi.
Due altri ottimi antipasti, per i palati più esigenti, sono i filetti di baccalà e i fiori di zucca fritti: in ogni fiore di zucca vi è un pezzetto di mozzarella e uno di alici, il tutto passato nella pastella e fritto in olio bollente.

Pasta ....
I bucatini alla matriciana nascono a Roma, anche se qualcuno pensa siano originari di Amatrice e consistono in un piatto di bucatini con pancetta fatta rosolare a parte e una spruzzata di pecorino.
Spaghetti alla carbonara, un ottimo primo, molto ricco in quanto preparato con uova e pancetta.
Se la pasta la preferite in brodo, potete assaggiare le superbe pasta e fagioli o pasta e ceci.

Carne e pesce ....
Nella cucina romana eccelle soprattutto la carne: manzo, maiale e abbacchio, ma anche trippa e coratella.
Sapevate che le costolette d'abbacchio scottadito si chiamano così, perché mentre si girano e rigirano sulla graticola, si rischia sempre di scottarsi le dita ?
Se vi piace l'agnello, potete anche gustare le bracioline d'abbacchio fritto o l'abbacchio alla cacciatora, cotto semplicemente con olio e un po' di aceto.
Per chi ama i sapori forti, trippa alla romana o coda (di manzo o di vitello) alla vaccinara.
Per quanto riguarda il pesce, provate il baccalà fritto o alla romana, cotto solamente con capperi e acciughe o il timballo di alici.

Formaggio e vino ...
Non c'è cosa più buona di un bel pezzo di formaggio stagionato come il pecorino o il parmigiano reggiano accompagnato da un buon bicchiere di vino da scegliere tra un Frascati, un Colli Albani o un Castelli Romani. Anche il vino della casa può comunque andar bene.

Dessert ....
Per i più golosi, vi sono i dolci tradizionali, un tempo legati a delle ricorrenze ma che ora si trovano nei menu romani di tutti i giorni come i maritozzi, a forma di panino con l'impasto di uva passa, pinoli e canditi, farciti con la panna; la zuppa inglese alla romana con crema pasticcera, pan di spagna e panna montata; le castagnole, palline dolci del diametro di 2 cm. fritte nell'olio bollente al profumo di rum.

Dove andare ...
C'è proprio l'imbarazzo della scelta a Roma, locali e ristoranti ad ogni angolo della strada, soprattutto nella zona del centro storico: pubs, pizzerie, trattorie, taverne, ristoranti raffinati.
Se potete spendere un po' di più, Piazza di Spagna vi offre ristoranti esclusivi per una cenetta a lume di candela.
E per finire la serata, un buon gelato italiano o una fresca granita passeggiando per le vie del centro della capitale.

Aggiungi Hotel Roma

Prenotazione Musei




Meteo Roma
Roma
Lun

24°C
Mar

23°C
Mer

23°C
Tutti i testi e le immagini di questo sito sono protette da copyright © rome-guide.it e rispettivi proprietari.
Ne è vietato l'uso, copia e redistribuzione non autorizzate per iscritto. - powered by: sestante.net