La vostra guida turistica di Roma: monumenti, musei, tradizioni, cartine di Roma, hotels, e tanto altro ancora.
Rome Guide
Rome Guide - Italiano
» Rome Guide · Storia di Roma «
Rome Guide - English

Cerca hotel

Data check-in

Data check-out


Monumenti  
Musei  

Itinerari  

Immagini Roma  
Tour Virtuale  





Visita il Blog di Rome Guide
Rome Guide Blog
Guida Turistica città di Firenze
Guida di Firenze
Aggiungi Hotel Roma


click per ingrandire la foto

Tra storia e leggenda
Gli albori della storia di Roma ci vengono dagli Annales di Tito Livio che ci racconta delle vicende di Enea che fuggito da Troia in fiamme, approda sulle sponde del Lazio e stabilisce qui la sua nuova patria così come gli dei gli avevano indicato. Lo stesso Livio però ci avverte:

io non intendo nè convalidare, nè respingere le leggende (.), all'antichità si concede di rendere più venerabile i primordi delle città mescolando l'umano al divino e se mai un popolo merita di santificare le proprie origini e di collegarle agli dei, questo è il popolo romano.

L'anno della fondazione della città viene comunemente fatto risalire al 753 a.C., ma gli studiosi di archeologia avvertono che i reperti mostrano che la zona era già abitata da più di un secolo, e non esisteva ancora una vera e propria città. Roma si formò infatti molto lentamente e fu il risultato della fusione dei villaggi sparsi sui colli. Le valli ai piedi dei colli infatti erano inabitabili in quanto paludose e malsane a causa dei continui allagamenti provocati dalle piene del Tevere. Unico dato certo è che in un tempo prossimo al 753 a. C., tutti i villaggi riconobbero l'autorità di un unico re. Anche Romolo il fondatore è una figura leggendaria, ma non lo sono altrettanto i re che gli succedettero e furono nell'ordine: Numa Pompilio, Tullo Ostilio, Anco Marzio, Tarquinio Prisco, Servio Tullio, Tarquinio il Superbo. Con Tarquinio Prisco, re etrusco, la storia della città subì una svolta profonda in quanto Roma si trovò al centro di vasti traffici che riguardavano tutta l'Italia centro-meridionale. Venne iniziata anche la bonifica delle valli acquitrinose grazie ad un efficiente sistema di canalizzazione delle acque e la costruzione del Foro, la piazza principale.
Servio Tullio si occupò soprattutto dell'organizzazione politica, suddividendo la popolazione in cinque classi secondo il reddito e costruì poderose mura (Mura Seviane) che abbracciassero la città dei sette colli (Campidoglio, Palatino, Aventino, Celio, Esquilino, Viminale, Quirinale).
La violenza e i soprusi di Tarquinio il Superbo nei confronti della popolazione comportarono la rivolta della plebe e di una parte dei patrizi che si concluse con la definitiva cacciata del re dalla città.
In seguito ebbe inizio a Roma una nuova forma di governo, la Repubblica, destinata a durare cinque secoli. Nei secoli la potenza e la fortuna di Roma crebbero sempre e con Ottaviano Augusto che riuscì ad assumere in sè le cariche più importanti della Repubblica e cioè il pieno comando dell'esercito, il controllo completo della vita religiosa con tutte le attività politiche e militari che da essa dipendevano, il titolo di tribuno della plebe che gli conferiva la possibilità di dare immediatamente vigore di legge alle sue proposte, i tempi erano ormai maturi per una nuova forma di governo, l'Impero. Nei secoli dell'Impero, la popolazione di Roma raggiunse il milione sino a che non iniziarono le invasioni barbariche che stremarono la città al punto che, nell'alto Medioevo, arrivò a contare poche decine di migliaia di persone. Poi cominciò la ripresa e nello spazio pianeggiante lasciato sulla riva sinistra dalla prima ansa del Tevere, nacque un centro rinascimentale - barocco di grande pregio un cui punto nevralgico è dato da Piazza Navona. Da qui l'urbanizzazione si estese verso i colli a ovest; il ritorno della città sui colli si ebbe quando Gregorio XIII decise di costruire la residenza pontificia sul più alto dei sette colli, il Quirinale (1574).
L'urbanizzazione dei colli portò alla realizzazione, sotto Sisto V, di splendide ville circondate da parchi, primo fra tutti quello di Villa Borghese, arricchendo Roma di quella cintura verde che è una caratteristica saliente della città.

Aggiungi Hotel Roma

Prenotazione Musei




Meteo Roma
Roma
Lun

24°C
Mar

23°C
Mer

23°C
Tutti i testi e le immagini di questo sito sono protette da copyright © rome-guide.it e rispettivi proprietari.
Ne è vietato l'uso, copia e redistribuzione non autorizzate per iscritto. - powered by: sestante.net